Prima rappresentazione: 08 novembre 2014
Copyright: © Mindcraft 2014

Contea di Johnny Reb, Mississippi, 1905. William Ray Compson III è un gentiluomo del sud vecchio stampo, ospitale e cerimonioso.

Proprietario del ranch Crowland e della compagnia di navigazione Steamboat Willie, è adorato dalla laboriosa comunità locale, che gode dei suoi favori e dei suoi investimenti.

Insomma, un benefattore, di cui tutti fanno un ritratto talmente edificante da sembrare inverosimile.

E infatti manca un pezzo.
Compson è soprattutto uno spietato trafficante di schiavi, fuori tempo massimo.

Li batte personalmente all’incanto, a beneficio dei latifondisti di tutta la regione.

Per l’asta di stasera, annunciata come la più importante dell’anno, c’è grande fermento, ma gli schiavi non arrivano. E non arriva nemmeno Compson, che sta bruciando vivo in una delle stalle di Crowland. Crocifisso.

Squared - JRCB

Personaggi

Proprietario del ranch Crowland e della compagnia di navigazione Steamboat Willie.

È indiscutibilmente l’uomo più potente della contea di Johnny Reb e controlla direttamente tutte le istituzioni locali.

Figlio del più grande trafficante di schiavi del Mississippi, prosegue orgogliosamente la tradizione di famiglia.

Sceriffo della contea di Johnny Reb, al secondo mandato. Inetto, razzista e corrotto, è stato eletto solo grazie alle trame di Compson, agli ordini del quale risponde direttamente.

I suoi metodi sono spicci, soprattutto quando si tratta di schiavi in fuga.

Reporter investigativa del New York World, quotidiano a diffusione nazionale di proprietà del padre Joseph.

Da qualche mese è a Crowland, ospite di Compson, che non sa che la giornalista sta preparando un reportage tutt’altro che lusinghiero sulla contea.

Anzi, convinto del contrario, addirittura lo finanzia!

Schiavo tuttofare di Compson e suo pupillo, è stato assegnato a Shirley come valletto e la accompagna dappertutto.

Cresciuto con un’idea tutto sommato tollerabile della schiavitù e della condizione dei neri, è stato costretto a ricredersi, in seguito al crescendo di atrocità degli ultimi mesi.

Nome bantu Nongqawuse, “Mamaloa”, sacerdotessa vudù.

Deportata negli USA ancora ragazzina, è stata a lungo schiava al servizio dei Morris.

Dopo aver salvato la vita a Frank, ha ottenuto la libertà e un piccolo appezzamento di terreno incolto, all’estremità meridionale di Ten Magnolias. Nessun bianco osa avventurarvisi.

Proprietario della tenuta Ten Magnolias e della più grande piantagione di tabacco del Mississippi.

Spietato con i suoi schiavi, che costringe a ritmi disumani di lavoro, è costretto a “rifornirsi” di frequente da Compson. Incline alla superstizione, ha un sacro terrore dei poteri di Mamaloa.

Ingegnere tedesco, ex progettista della Benz.

Si è trasferito nel Mississippi, dove sono stati recentemente scoperti alcuni giacimenti di petrolio, per proseguire i suoi studi sulle proprietà combustibili della sostanza.

Compson, interessato all’opportunità di adottare nei battelli della Steamboat Willie un rivoluzionario motore a scoppio, lo ospita a Crowland e lo finanzia.

Caratteristiche

Profondità background
Dettagli storici
Complessità indagine